Le Pen: la Francia non deve piu’ essere rifugio di chi uccide innocenti

15 gen. (AdnKronos) – di Francesco Saita “L’arrivo di Cesare Battistiin Italia, dove finirà di pagare per i suoi vili crimini, è una buona notizia”. Lo dice la presidente del Rassemblement National francese Marine Le Pen all’AdnKronos, commentando il rientro in Italia dell’ex terrorista dei Pac Cesare Battisti. La leader della destra francese non fa mancare il suo plauso al ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini: “Bravo Salvini”.

Sulla vicenda Battisti e quella dei tanti terroristi italiani degli anni di piombo che si sono rifugiati Oltralpe, Le Pen sottolinea: “Non possiamo più permetterci di considerare la Francia come un rifugio per coloro che hanno ucciso degli innocenti”. “Il nostro Paese – aggiunge – è stato duramente colpito dal terrorismo: prima dall’estrema sinistra e poi, negli ultimi anni, da quello islamista”.

Terroristi ‘rossi’ fuggiti all’estero, una trentina sono in Francia

Condividi