“Italia racist, la gente racist, governo racist, Salvini racist”


“Italia racist, la gente racist, governo racist, Salvini racist”: l’imbarazzante e shockante esibizione di questo “artista” al Festival del Folklore di Alatri, andata in scena pochi giorni fa con soldi pubblici (nel 2016 erano 24.000 euro dati da Comune di Alatri e Regione Lazio).

Non è nostro compito occuparci dei risvolti penali della vicenda, ma chiederemo intanto al comune di Alatri e alla regione Lazio giustificazioni per aver finanziato con i soldi di tutti noi una manifestazione durante la quale si possono impunemente insultare l’Italia e gli italiani (che tra parentesi stanno ospitando l'”artista” in questione).

Condividi