Migranti, Toninelli: “Sequestreremo la nave illegale Ong Lifeline”

“Salveremo le vite umane che sono sulla Lifeline poi sequestreremo la nave”. Lo ha annunciato su Twitter il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, parlando dell’imbarcazione che ha preso a bordo profughi contravvenendo alle istruzioni della guardia costiera libica che stava intervenendo.

“Abbiamo chiesto al governo olandese di fare una verifica e ci hanno detto che Lifeline batte illegalmente la loro bandiera”, ha aggiunto.

Condividi