Romeno sgozzato a Barletta, arrestato connazionale

Un uomo di nazionalità romena di 42 anni, Stefan Castel Ciocanaru, è stato ucciso nella notte a Barletta con una coltellata alla gola. Le indagini hanno portato a un connazionale della vittima, bloccato dalla Polfer a Foggia e trasferito nella caserma della stazione ferroviaria. L’uomo è stato fermato in un sottopassaggio della stazione: in una tasca dei pantaloni aveva un paio di forbici sporche di sangue.

Condividi