Meningite, morto un 14enne astigiano

ASTI, 25 OTT – E’ morto all’ospedale di Alessandria, dove era ricoverato da alcuni giorni in gravi condizioni, lo studente astigiano di 14 anni colpito da meningite. Gli esami a cui era stato sottoposto avevano evidenziato che era una forma non contagiosa. A scopo precauzionale l’Asl ha avviato la profilassi del caso nei confronti dei compagni di classe e degli insegnanti.

Lo studente frequentava l’Istituto tecnico Adriano di Castelnuovo Don Bosco. La zona è di competenza dell’Asl TO5, che per la prevenzione si è subito allertata con l’Asl di Asti. “I dati clinici ci consentono di rassicurare sull’assenza di rischi per la scuola diversi da quelli che sono già stati presi in considerazione – spiega l’Asl -. Le forme contagiose necessitano di contatti molto ravvicinati o l’essere stati vicini oltre otto ore. Il periodo di incubazione è di 3-4 giorni. Non serve disinfezione ambientale”. (ANSA)

Condividi