Gioielliere ucciso per rapina nel Nuorese

NUORO, 7 FEB – Un gioielliere è stato ucciso in casa a Sorgono, in provincia di Nuoro, durante un tentativo di rapina. L’uomo è stato trovato privo di vita nella sua abitazione di via IV Novembre imbavagliato e legato a una sedia.
La scoperta del cadavere è avvenuta intorno a mezzogiorno. Sul posto il 118 e i carabinieri della compagnia di Tonara. In arrivo anche il magistrato di turno della Procura e gli specialisti del Ris di Cagliari. ansa

Condividi