Nigeriani senza biglietto picchiano vigilante e tentano di rubargli la pistola

 

NAPOLI, 8 OTT – Botte a bordo del bus, a Napoli. Vittima una guardia giurata che stava invitando due cittadini nigeriani a scendere dal mezzo in quanto sprovvisti di biglietto. É accaduto sull’autobus della Sita, che copre la tratta Napoli-Pompei-Scafati.

I controllori, alla fermata di via Ferraris avevano più volte chiesto ai due nigeriani di lasciare il mezzo. Al loro rifiuto, hanno chiesto l’aiuto della guardia giurata ed è stato allora che è scoppiata la lite: i due hanno iniziato a picchiarlo provando anche a impossessarsi della sua pistola.

Il vigilantes è riuscito comunque a liberarsi dai due, che si sono allontanati dal mezzo, e a chiamare rinforzi. Ma la vicenda è continuata: i due sono tornati sul posto e hanno iniziato a minacciarlo. Nel frattempo, sul posto sono arrivati anche gli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio Prevenzione Generale che hanno bloccato i due aggressori. La guardia giurata ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. (ANSA)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

One thought on “Nigeriani senza biglietto picchiano vigilante e tentano di rubargli la pistola

  1. Fossi nel vigilantes, preso un avvocato chiderei senza se e senza ma i danni al governo

Comments are closed.