Francia, Valls snobba le proteste “Non ritiriamo la riforma del lavoro”

 

PARIGI, 25 MAG – Il sindacato CGT “non può dettare le leggi del Paese”. La riforma del lavoro “non verrà ritirata”: lo ha detto il premier francese, Manuel Valls, commentando le proteste contro la contestata riforma del codice del lavoro all’Assemblea Nazionale di Parigi. ansa

Francia verso la paralisi economica

Condividi