Egiziano ubriaco al bar: locale devastato, molestata una dipendente

 

beveMilano – Era in un bar in zona Corvetto (via Avezzana): ad un certo punto, dopo avere bevuto decisamente troppo, ha avuto uno scatto d’ira e ha letteralmente sfasciato il locale, mettendolo a soqquadro. Durante la sua escandescenza ha palpeggiato ripetutamente una cameriera del bar.

I carabinieri sono arrivati sul posto e – a loro volta – hanno subìto l’intemperanza dell’uomo, che si è scagliato anche contro di loro. Infine lo hanno arrestato. E’ un 36enne di nazionalità egiziana. Risponde di danneggiamento, violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

forlanini.milanotoday.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti