Cremona: espulso dall’Italia, lo trovano a una sagra cittadina. Arrestato

 

Era stato colpito da un provvedimento di espulsione circa un anno fa, ma ieri lo hanno trovato a passeggiare tra gli stand della festa del torrone di Cremona e lo hanno arrestato. E’ quanto accaduto a un 26enne di origine albanese. L’uomo è stato sorpreso dai carabinieri insieme ad altri tre connazionali mentre si recava in centro per partecipare alla sagra.

Sottoposto a controlli, è stato accompagnato in caserma dove, attraverso l’esame delle impronte digitali, si è scoperto che lo scorso gennaio, dopo essere stato trovato senza permesso di soggiorno, era stato rimpatriato. L’uomo è stato quindi arrestato. Domani verrà sottoposto a processo per direttissima, quindi riaccompagnato nuovamente nel Paese d’origine.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

One thought on “Cremona: espulso dall’Italia, lo trovano a una sagra cittadina. Arrestato

  1. Ma sapevo che magari non ci sono più in Italia I RADAR che controllano chi arriva dal mare ma addirittura questo mica si è fatto la traversata a nuoto? qui siamo senza alcun controllo siamo allo sbando totale e Renzi dice che non bisogna avere paura, ma lui va con la scorta e macchine blindate, dai Renzi dateci il buon esempio fateci vedere come si va in giro con le vostre auto, e anche prendere le metrò come tutti i cittadini, oppure il bus op tram, dai su siate coraggiosi come presidente del Consiglio lo dovrebbe dare il buon esempio. ma f.

Comments are closed.