Pentagono, “pronti a difendere gli alleati da aggressioni russe”

 

Gli Stati Uniti sono pronti a fronteggiare eventuali aggressioni russe ai paesi alleati. “Stiamo adeguando la nostra operativita’ e i nostri piani in funzione di un’aggressione russa”, ha affermato il capo del Pentagono, Ashton Carter, nel corso di un convegno alla Biblioteca Ronald Reagan in California. L’obiettivo, ha aggiunto, e’ “aiutare i nostri alleati ad attenuare la propria vulnerabilita’”. agi

Condividi

 

3 thoughts on “Pentagono, “pronti a difendere gli alleati da aggressioni russe”

  1. Ma che ca22o dice questo, Pentagono pronti a difendere gli alleati da aggressioni Russe, a me questi sxxxi mi fanno solo pietà, si dovrebbero difendere da se stessi perché sono loro che vanno rompendo i cxxxxxxi a tutti, in quanto i Russi sino ad oggi ha difeso il loro territorio e stanno dando anche una mano a tutto il mondo colpendo i terroristi dell’ISIS e gli usa ne sapranno qualche cosa di questi Musulmani assassini.

Comments are closed.