Roma: pestato ecologista di Sel militante nell’associazione “Libera”

putero-sel

 

Roma – La vittima dell’aggressione è Alessandro Putero, 49 anni, ex delegato comunale di Sel a Ladispoli e attivista per l’integrazione degli immigrati: è ricoverato al San Giovanni di Roma.

Putero, fervente ambientalista, è stato picchiato martedì notte  nelle vicinanze di piazza Venezia, quando è sceso dall’auto dirigendosi in un bar a prendere le sigarette. E’ stato colpito a calci e pugni riportando la rottura del setto nasale e varie fratture sul viso.

L’ex delegato all’Ambiente di Ladispoli, militante nell’associazione di “Libera” contro le mafie, è attualmente disoccupato. Si cerca di capire chi e perché lo abbia aggredito con tanta violenza. Pare che sia escluso il movente politico.

 

One thought on “Roma: pestato ecologista di Sel militante nell’associazione “Libera”

Comments are closed.