Prefetto Morcone: il Veneto accolga i profughi o ci pensiamo noi

“L’idea è di decidere assieme. Non passerà invece la concezione che il Veneto è un porto franco”.
Lo dice Mario Morcone, prefetto e capo del dipartimento immigrazione del ministero dell’Interno che giovedì sarà a Treviso e Venezia per affrontare l’emergenza profughi.

“L’accoglienza e lo smistamento dei profughi – ripete – sono un problema che i veneti devono affrontare. Se non lo risolvono da soli ci pensiamo noi”. ansa

Condividi

 

5 thoughts on “Prefetto Morcone: il Veneto accolga i profughi o ci pensiamo noi

  1. perchè non se li mette a casa sua e poi cosa vuole questo mentecatto di comunista si deve ricordare che e un dipendente nostro alla fine e il popolo e sovrano e decide il popolo non lui

  2. E se ci sarebbe, una bella manifestazione numerosa e compatta come quella degli agricoltori Francesi? io chiedo ma con quanta arroganza e cattiveria c’è nelle le persone è allucinante.

  3. I prefetti devono capire che i cittadini hanno diritto di decidere, se lo capiscono da soli bene, altrimenti ci pensiamo noi.

  4. E’ BENE CHIARIRE CHE L’ITALIA E’ DEGLI ITALIANI : “CITTADINI” DAL REFERENDUM 1948- NON PIù SUDDITI DELLE TESTE CORONATE E DEL POTERE OCCULTO.!

Comments are closed.