Spagna: quarto giorno di proteste a Madrid

Scontri sono scoppiati anche oggi tra i manifestanti e la polizia antisommossa a Madrid, mentre i tassisti hanno colpito le strade della capitale spagnola per il quarto giorno consecutivo di protesta.

La polizia ha arrestato alcuni manifestanti mentre bloccavano le strade e incendiavano copertoni. Una trentina di autisti ha bloccato per breve tempo la tangenziale M-40 di Madrid vicino al centro congressi Ifema, in mattinata, dove attualmente si svolge una grande fiera turistica.

Condividi