Napoli, Bergoglio: “Siamo tutti migranti in questa terra”

Papa1

 

Papa Francesco in Campania. Il pontefice ha visitato il santuario della Vergine di Pompei e poi e’ andato a Scampia dove e’ stato accolto da una folla in festa.

Francesco ha chiesto: “I migranti sono persone di seconda classe?”. “Vorrei rispondere – ha detto – a chi ha parlato a nome degli immigrati e dei senza fissa dimora ed ha chiesto una parola che assicuri loro che sono figli di Dio”.
“Ma e’ necessario – ha gridato il Papa – arrivare a questo? I migranti sono di seconda classe? Dobbiamo far sentire loro che sono come noi, cittadini. Tutti siamo migranti in questa terra”. Quindi la veemente condanna della piaga della corruzione.

Condividi