Pakistano tenta di violentare 14enne, il padre lo prende a calci e lo fa arrestare

arresto-carabinieri

Napoli, 8 NOV – Ha tentato di violentare una ragazzina di quattordici anni, ma per fortuna il papà  era presente ed è intervenuto prendendo a calci l’aggressore e riuscendo a mettere al sicuro la figlia.

In manette è finito un ventiduenne del Pakistan: il giovane, accusato di atti sessuali, è stato ammanettato nella stazione della Circum di Volla. L’episodio si è verificato il 2 novembre intorno alle 16: la 14enne stava aspettando il treno diretto a Napoli in compagnia del papà quando il ventiduenne si è slacciato i pantaloni ed ha cercato di trascinarla con sé.

Il padre è immediatamente intervenuto: ha tirato da parte la figlia ed si è scagliato contro il giovane, colpendolo a calci. L’aggressore ha cercato di fuggire, ma l’uomo è riuscito a bloccarlo fin quando non sono arrivati i carabinieri che lo hanno arrestato.

Condividi

 

One thought on “Pakistano tenta di violentare 14enne, il padre lo prende a calci e lo fa arrestare

  1. Cose strane avvengo….presenze strane hanno preso il sopravvento…l’illegalità regna sovrana…e noi abbiamo perso la fiducia di una Italia ormai allo sbando!!

Comments are closed.