Lo Stato italiano ha paura di una bicicletta?

 

11 luglio – Intervista a Maurizio Guerra, ideatore del “bicitanko”, con cui gira per il Veronese. L’abbiamo incontrato a Bovolone, durante una serata informativa organizzata dal Governo Nasionae Veneto. Nel mese di giugno a Cerea (Verona)  è stato arrestato perché girava appunto in bicicletta, con la bandiera veneta.

bicitanko

Condividi

 

One thought on “Lo Stato italiano ha paura di una bicicletta?

  1. Un grosso pericolo per la Democrazia che in Italia non esiste. Ben 3 governi non eletti.

Comments are closed.