Bonino: “I nomi dei marò? Li so, ma non li dico. E non parlate solo di loro”

bonino7 nov – Il ministro degli esteri Emma Bonino ha risposto a una domanda provocatoria di un ascoltatore nel corso di un videoforum su Repubblica Tv, che le ha chiesto se ricorda i nomi dei due marò, “per constatare il grado di attenzione” del ministro sulla vicenda. “Sì, i nomi li conosco, ma non li voglio dire – ha risposto con tono fermo e amareggiato il ministro – non posso non saperli”.

E poi ha spiegato: “E’ per rispetto agli altri 3.120 cittadini italiani incarcerati nel mondo. Mi sembra eccessivo che si parli solo di quelli che arrivano sulla stampa”.

 

9 thoughts on “Bonino: “I nomi dei marò? Li so, ma non li dico. E non parlate solo di loro”

  1. Che stupida scusa. Proprio non li sa!, e finge di preoccuparsi anche degli altri, , Ci dica cosa fa per i 3122?

  2. allora ministra Bonino dicci te i nomi degli altri italiani incarcerati all’estero!!

  3. Forse i 3.120 cittadini italiani incarcerati nel mondo hanno commesso qualcosa che ha portato a questo stato, i due marò sono ancora in attesa di giudizio, e se la ministra non nota la differenza sarebbe meglio che facesse altro, non il ministro degli esteri.

  4. E di chi si deve parlare, vorreste ancora i complimenti per come avete ridotto l’Italia e gli Italiani! lo sa Signora Bonino che mi avete fatto vergognare di essere ITALIANO? E di loro che il Popolo Italiano vogliono parlare perchè siete stati voi a non averli tutelati e nemmeno state facendo nulla per riportarli in Italia, tenga presente che è un vostro dovere!!!!!!!!!

    1. ..e no all’immigrazione clandestina, pensiamo prima a quegli Italiani che hanno una pensione da fame ?? Che ne dici Adriano ??

Comments are closed.