F-16 israeliano precipita nel Mediterraneo

caccia8 lug – I due piloti del caccia F-16 dell’Aeronautica Militare d’Israele, precipitato nel Mediterraneo, sono riusciti a catapultarsi e sono sopravvissuti. Entrambi sono stati ripescati in acqua e ricoverati in un ospedale locale, sono in condizioni stabili.

Fino al chiarimento dei motivi dell’incidente con l’F-16 il comando delle Forze Aeree d’Israele ha sospeso i voli di tutti gli aerei di questo tipo e anche dei caccia più pesanti F-15.

Condividi