Afghanistan: 18enne si da’ fuoco e muore per non subire piu’ violenze

28 dic – Nuovo caso di autoimmolazione nella provincia di Herat, nell’Afghanistan occidentale. Una ragazza di 18 anni si e’ data fuoco nel distretto di Guzara ed e’ poi morta in ospedale. D

ietro al gesto disperato – ha spiegato alla tv afghana Tolo il governatore del distretto, Nessar Ahmad Popol – la violenza domestica. Il marito della giovane e’ stato arrestato.

Condividi