Siria, fratello di Belluomo: “e’ stato rapito da giorni”

17 dic. – L’ingegnere Mario Belluomo e’ stato “sequestrato in Siria nei giorni scorsi” anche se la notizia e’ stata diffusa soltanto oggi. Lo afferma uno dei cinque fratelli del professionista catanese, Gianfranco.

Italiano rapito in Siria è Mario Belluomo. Con lui 2 colleghi

“Noi e i responsabili dell’unita’ di crisi della Farnesina – aggiunge – volevamo che non trapelasse per evitare di farlo diventare un caso internazionale“. la famiglia Belluono ha chiesto anche il silenzio stampa: “Chiediamo ai giornalisti – ha proseguito Gianfranco Belluomo – di rispettare la nostra scelta. Nostra madre, che e’ anziana, non sa ancora alcunche’ e stiamo evitando di farle guardare telegiornali o leggere quotidiani”.

Secondo il fratello dell’ostaggio, “sarebbe terribile e scioccante se si presentassero cronisti a casa nostra, mia madre potrebbe stare male. Per questo invitiamo tutti a rispettare la nostra privacy”. agi

Condividi