Rissa al carcere minorile, 2 africani ingoiano lamette

FIRENZE, 15 DIC – Due ragazzi reclusi nel carcere minorile di Firenze sono stati ricoverati per aver ingerito lamette di temperamatite in seguito a una rissa a cui avevano preso parte insieme a un terzo detenuto. Le loro condizioni, secondo quanto emerso, non sono gravi.

Tutto è avvenuto ieri verso le 19. Sia i due ricoverati che il terzo giovane coinvolto sono di origine africana. Secondo quanto emerso, la rissa è scaturita per futili motivi nel refettorio del carcere, quando si stava servendo la cena. ansa

Condividi