Crisi, Monti, non imputare alla Ue responsabilita’ che non ha

10 dic – In tempo di crisi ”abbiamo chiesto ai cittadini sacrifici sforzandoci di non dire mai che gli sforzi erano richiesti dell’Europa ma richiesti dall’esigenza di non danneggiare oltre gli italia che verranno, i nostri figlio, i nostri nipoti. Non imputiamo all’Unione europea responsabilita’ che non ha”.

CHE NON HA ?

Le spese pazze della UE che impoveriscono gli stati membri, articolo sconsigliato a persone sensibili

Lo afferma il presidente del Consiglio Mario Monti nel corso di una conferenza stmpa ad Oslo aggiungendo che ”lo scudo antispread ha migliorato lo strumentario contro la crisi e ha giovato all’Italia”.

Monti dice poi di ”non avere dubbi che l’Italia continuera’ ad essere un membro attivo e impegnato nella costruzione dell’Unione europea”. asca

Condividi