UE: riunione a Belgrado su sviluppo energetico sostenibile

7 DIC – Un confronto su strategie e nuovi progetti nel campo dello sviluppo energetico sostenibile e’ stato al centro di una riunione oggi a Belgrado fra rappresentanti ministeriali e esperti di dieci Paesi dell’Europa sudorientale. L’incontro, tenutosi al ministero dell’energia serbo, si e’ svolto nell’ambito del Progetto SEDRI (Sustainable Energy Development Regional Initiative), promosso congiuntamente dall’Iniziativa Centro Europea (InCE) e dal Consiglio di Cooperazione Regionale (RCC) di Sarajevo.

L’iniziativa SEDRI e’ stata avviata nel 2009 allo scopo di coordinare le attivita’ delle due organizzazioni e promuovere un’azione comune mel campo dello sviluppo energetico sostenibile.

UE: 5 miliardi di euro in 7 anni per ricerca su tecnologia bio

I terreni in mano a speculatori potrebbero nutrire 1 miliardo di persone

FAO: Usa sospenda produzione di etanolo per evitare una crisi alimentare

Oltre il 6% dei cereali prodotti nel mondo diventa biocarburante

Accuse a Barclays, Goldman Sachs e Morgan Stanley: “Speculazioni sul cibo”

Europarlamento non blocca speculazioni su prodotti agricoli. Le limita

All’incontro, presieduto dal segretario generale dell’InCE, Giorgio Rosso Cicogna, hanno preso parte rappresentanti dei ministeri competenti di Serbia, Ucraina, Romania, Bulgaria, Montenegro, Moldova, Macedonia, Bosnia-Erzegovina, Bielorussia, Albania.

Una sessione di lavori e’ stata dedicata in particolare ai biocarburanti di futura generazione e alle tecnologie avanzate nel settore. (ANSAmed)

Condividi