India: musulmani vietano i cellulari alle donne

5 dic – Un villaggio musulmano dello stato del Bihar, nel nord dell’India, ha vietato l’uso dei cellulari alle donne per timore di relazioni prematrimoniali o extraconiugali.

Si tratta di una misura gia’ presa da altri centri rurali paragonati a ‘villaggi talebani’. Le autorita’ del distretto di Kishanganj (a maggioranza musulmana), hanno anche imposto multe per le donne che vengono sorprese a usare il cellulare fuori casa: 10 mila rupie (183 euro) per le nubili e 2.000 (36 euro) per le sposate. ansa

Condividi