Italia regala 900mila euro per efficienza e sostenibilita’ energetica a Paesi Ince

4 dic – Il Comitato dei Coordinatori Nazionali dell’Iniziativa Centro Europea (Ince) ha approvato il finanziamento di cinque progetti di assistenza tecnica per un valore complessivo di circa 900 mila euro a valere sul Fondo Ince presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (Bers), interamente finanziato dall’Italia.

Una prima parte dei progetti era stata approvata a giugno di quest’anno per un impegno finanziario equivalente. Pertanto, nel 2012, il Fondo Ince presso la Bers ha stanziato complessivamente piu’ di 1,8 milioni di euro per dodici progetti di assistenza tecnica nei Paesi Ince non appartenenti alla Ue, principalmente nei settori delle infrastrutture e dell’efficienza energetica.

Tra i progetti approvati quest’anno, due sono di particolare impatto: per un importo totale di quasi un milione di euro in assistenze tecniche, fornite da societa’ di consulenza italiane, i progetti contribuiscono all’individuazione di investimenti Bers per interventi di efficienza energetica in impianti industriali (progetto Energy Audit Programme) e per l’introduzione di alta tecnologia eco-sostenibile (progetto Green Energy Special Fund).

Si conferma, dunque, il ruolo decisivo svolto dal Fondo Ince presso la Bers a sostegno degli investimenti nei settori di efficienza e sostenibilita’ energetica nella regione Ince, in particolare nei Balcani occidentali. (ANSAmed).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti