UE, Noyer: basta col dominio finanziario di Londra

 3 DIC – Mettere fine alla supremazia di Londra come centro finanziario in Europa in modo che ‘l’euroclub’ possa controllare le attivita’ finanziarie nell’eurozona. E’ la sfida lanciata dal governatore della Banca di Francia e componente del consiglio Bce, Christian Noyer.

”La maggior parte delle operazioni finanziarie che riguardano l’euro dovrebbero essere condotte nell’eurozona”, ha detto Noyer al Financial Times. ” devono cadere sotto il nostro controllo”.

”E’ chiaro che non c’e’ alcuna logica nell’avere il maggior centro finanziario attivo nella nostra valuta o che fornisce servizi nella nostra unione economica in un centro ‘offshore”’.

In un’intervista al Financial Times, Noyer ha sottolineato che lo spostamento del centro degl scambi finanziari in euro in un paese dell’eurozona e’ ”legata alla capacita’ della banca centrale di fornire liquidita’ e di assicurare la supervisione della valuta”.

Condividi