Salute: cure psichiatriche garantite ai clandestini

8 OTT – Anche per le visite e le cure psichiatriche gli immigrati irregolari e i loro familiari possono stare tranquilli, come del resto avviene gia’ da molti anni. L’annuncio e’ stato dato in occasione della sessione inaugurale del 46/o Congresso nazionale della Societa’ Italiana di Psichiatria che si e’ aperto oggi a Milano e i cui lavori proseguiranno fino a giovedi’.

”Depressione e problematiche mentali – dichiara il presidente della Sip Eugenio Aguglia – sono diffuse tra la popolazione immigrata, regolare e no, molto piu’ di quanto si possa immaginare. La lontananza da casa e spesso dalla famiglia, le difficolta’ quotidiane, il periodo di crisi economica che finisce con il colpire le fasce piu’ deboli di popolazione, sono i motivi principali di gravi crisi depressive. Per questo i servizi di psichiatria sono fondamentali, ed e’ fondamentale garantirli nonostante le difficolta’ a raggiungere i pazienti”.

”Servizi – aggiunge Claudio Mencacci, presidente del congresso – offerti naturalmente anche alle persone non in regola che possono raggiungere il nostro circuito tramite il pronto soccorso o il medico di medicina generale”. (ANSA).

Condividi

 

One thought on “Salute: cure psichiatriche garantite ai clandestini

Comments are closed.