Muore e lascia 2 milioni al fondo assistenza carabinieri

MILANO, 30 LUG – Nel suo testamento ha lasciato tutto ai carabinieri: due milioni e 100mila euro al fondo assistenza, previdenza e premi dell’Arma. E’ l’ultima volonta’ di Sergio G., 82 anni, che ieri pomeriggio si e’ ucciso lanciandosi dalla finestra del suo appartamento a Milano.

L’anziano, ex dirigente della Rinascente era molto malato. La polizia ha trovato un biglietto in cui forniva precise istruzioni Nel testamento si chiede di destinare due milioni e 100mila euro al fondo dei carabinieri. ansa

Condividi