Disastro Monti, nel 2012 rischia di fallire un’impresa su 3

15 LUG – Entro il 2012 rischia il fallimento un’impresa su tre. A questa conclusione arriva uno studio di Unimpresa che ha analizzato i dati sulle sofferenze bancarie.

Dirigente banca: “Fare meno mutui possibile, allungare istruttorie, scoraggiare la clientela”

Disastro Monti – Costruzioni, chiudono migliaia di imprese: persi 400mila posti di lavoro

L’analisi si e’ focalizzata, in particolare – spiega Unimprese – sulla ”probabilita’ di ingresso in sofferenza entro l’arco di un anno”, che viene stimata attraverso una metodologia statistica che utilizza indicatori desunti dal bilancio dell’impresa e dalle segnalazioni delle banche alla Centrale dei rischi.

 

Condividi

 

bresup

Articoli recenti