Strage ciclisti, pm: 10 anni a marocchino

Accusato di omicidio colposo aggravato perche’ drogato alla guida.

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 14 OTT – Dieci anni di reclusione: questa la condanna chiesta dal pm Domenico Galletta nei confronti di Chafik El Ketani, di 21 anni, il marocchino che il 5 dicembre scorso, a bordo della sua auto, a Lamezia Terme, investi’ un gruppo di ciclisti amatoriali uccidendone sette. Un ottavo mori’ dopo alcuni mesi.

El Ketani e’ accusato di omicidio colposo plurimo pluriaggravato, tra l’altro, dalla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

ansa

Condividi