Sardine, manifestazione flop. Santori scappa, “aveva impegni…”

La manifestazione a Roma delle Sardine si rivela un flop, poche adesioni nela grande Piazza Santi Apostoli per il No al referendum. Se ne deve essere accorto – si legge sul Fatto Quotidiano – soprattutto il giovane leader del gruppo Mattia Santori, che fiutata la piazza mezza vuota è diventato introvabile. Ma Santori? Dov’è Mattia Santori? Imbarazzo nel retropalco: “Santori è venuto alla manifestazione, ma è rimasto poco, aveva impegni, è dovuto andare via”.

Ci sono – prosegue il Fatto – migliaia di bollini rossi contro il taglio dei parlamentari (“Così No!”): servono per segnalare il distanziamento ai partecipanti. Mancano i partecipanti però. E i bollini restano inoccupati, a prendersi il sole dell’ultima domenica estiva di Roma. Così il riccioluto ragazzo-immagine delle Sardine, quando apprende della piazza semivuota a debita distanza, decide di non farsi neppure vedere – dicono gli organizzatori – lasciando i suoi compagni da soli nel vuoto.  affaritaliani.it

Condividi