Brasile, Bolsonaro: non obbligheremo nessuno a vaccinarsi

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha affermato che non sarà obbligatorio assumere il vaccino contro il coronavirus. “Nessuno può essere obbligato a fare il vaccino”, ha detto il capo dello Stato rispondendo a un simpatizzante che la notte scorsa gli chiedeva di proibire la vaccinazione obbligatoria. Bolsonaro ha stanziato circa 400 milioni di dollari per lo sviluppo del vaccino dell’Università di Oxford, che è in fase di sperimentazione presso l’Istituto statale Fiocruz, a Rio de Janeiro.

Intanto, il ministro della Sanità, generale Eeduardo Pazuello, ha designato un veterinario, Lauricio Monteiro Cruz, a capo del Dipartimento delle immunizzazioni e malattie trasmissibili, responsabile del programma nazionale di vaccinazione. Nel Paese sono tuttavia in aumento i gruppi che si oppongono alla vaccinazione. ansa

Covid, De Micheli: “Pronta alla battaglia per il vaccino obbligatorio”

‘io chiedo agli italiani di fidarsi di me, quando vado a fare le campagne elettorali, perché ho le mie convinzioni e provo a convincerli’

Monti già all’opera: vaccino obbligatorio e chiedere il Mes

Mario Monti, grande paladino dell’austerity, presiede ora la Commissione per la Salute e lo Sviluppo sostenibile istituita dall’ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. I suoi progetti appaioni già chiari: “vaccino obbligatorio e chiedere il Mes”

Renzi vuole il vaccino obbligatorio, a produrlo sarà un suo finanziatore

“Con tutto quello che abbiamo passato, se arriva il vaccino che facciamo? Lasciamo la libertà di scelta e chiudiamo tutti in casa altri tre mesi?” Se si arriverà al vaccino, per me è scontato che dovrà essere assolutamente obbligatorio. Lo ha affermato il leader di Italia Viva Matteo Renzi, aggiungendo: “I vaccini non sono un…

Condividi