La testimonianza: Bill Clinton era alla “Pedo Island” di Jeffrey Epstein

Di Guido da Landriano – Dalla pubblicazione delle testimonianze di processi per pedofilia collegati al defunto pedofilo condannato, e milionario amico di VIP, Jeffrey Epstein, salta fuori anche un testimone oculare che, per la prima volta, pone Bill Clinton sull’isola insieme ad Epstein e a delle ragazze. Le testimonianze  fanno parte di un documentario che presto sarà pubblicato da Netflix, e riguardano le testimonianze sul “Caso Dershowitz”. A parlare è Steve Scully, un elettricista e tecnico di reti, ora settantenne, che lavorò su “Little Saint James”, la famosa “Pedo Island”.

Ecco il testo della testimonianza:

JS è chi interroga V è il testimone.

JS: quando hai chiesto perchè Bill Clinton era li, dove era?

V Sull’isola;

JS: quando eri presente con Bill Clinton e Jeffrey Epstein sull’isola, chi altro c’era?

V Ghislane (Maxwell), Emmy e due altre ragazze che potrei riconoscere. In realtà non le ho mai conosciute bene, erano due ragazze di New York.

La testimonianza quindi afferma che Clinton dormiva nelle ville che circondavano la proprietà principale e che quindi si tenevano regolarmente delle orge.

Il caso Dershowitz è importante perchè questa persona fece parte delle trattative che garantirono a Epstein l’immunità nel 2011, procedura poi fortemente contestata. Bill Clinton ha sempre negato di essere stato sull’isola, ma anche Virginia Giuffrè Roberts, una delle prime ragazze ad accusare Epstein , parò del’amicizia del milionario con Clinton e del fatto che l’Ex Presidente gli dovesse un favore…

scenarieconomici.it

Condividi