Anniversario morte Tobagi, “la questura fa sfilare gli ammiratori delle BR”

Condividi

 

“Ieri con le loro bandiere sotto il Palazzo di Regione Lombardia, oggi si commemora Tobagi che dai loro beniamini venne ucciso. La schizofrenia della Questura deve finire.”

Max Bastoni, consigliere comunale e regionale della Lega, contesta duramente a decisione della Questura di far sfilare allegramente sotto Palazzo Lombardia i CARC, il Partito dei Comitati di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo. Decisione ancor più grave non solo per l’apertura del fascicolo per le minacce e gli insulti ad Attilio Fontana, rivendicate con orgoglio dai CARC, ma anche per la concomitanza del 40 anniversario dell’omicidio Tobagi.



“Si tratta di rottamati degli anni di piombo che invitano alle loro feste brigatisti rossi per raccontare le loro gesta”, spiega Bastoni. “La libertà di movimento di questi soggetti a Milano è imbarazzante per il questore e per il prefetto. Perché concedere la scorta a Fontana e poi fargli sfilare sotto il naso chi lo insulta e minaccia è veramente paradossale. In un Paese normale”, conclude Bastoni, “ci si dimetterebbe per molto meno.”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -