Zingaretti contro Orban: “riduce la libertà delle persone”

Secondo il segretario del PD, Nicola Zingaretti, il presidente dell’Ungheria si sarebbe approfittato della pandemia per assumere i pieni poteri:

“A Orban diciamo che bisogna combattere il coronavirus, non la democrazia. Ecco la differenza tra noi e i nazional-populisti. Loro appena possono hanno questo vizio: ridurre le libertà delle persone”.

Così si è espresso il segretario Pd, che si baloccava con l’aperitivo antirazzista mentre dilagava l’epidemia,  dopo che il governo ha chiuso in casa 60 milioni di italiani a causa del ritardo con cui è stata affrontata l’emergenza .

Condividi