Coronavirus, Spagna: a Madrid pista di pattinaggio trasformata in obitorio

Condividi

 

foto elpais.com

Un portavoce del governo regionale ha comunicato che la pista di pattinaggio di Madrid è stata trasformata in un obitorio per le vittime del coronavirus nella capitale spagnola. La società che gestisce il Palacio de Hielo, o Ice Palace, ha offerto i locali lunedì e le autorità di Madrid hanno dato il via libera all’iniziativa.

Lo struttura ha iniziato a ricevere le prime bare il lunedì sera. Le bare sono state trasferite dall’Unità militare di emergenza dell’esercito (UME), che custodirà i corpi fino a quando non saranno portati dalle case funerarie per la sepoltura o la cremazione. Secondo fonti dell’esercito, l’unità ha creato un protocollo d’azione con il governo regionale per organizzare la logistica dell’operazione.



Il municipio di Madrid ha dato il via libera dopo l’incontro di lunedì mattina con coloro che gestiranno l’obitorio improvvisato, secondo fonti del governo regionale. “È una misura temporanea e straordinaria, mirata fondamentalmente a mitigare il dolore delle famiglie delle vittime e la situazione drammatica che si è creata negli ospedali di Madrid”, hanno aggiunto. La notizia è stata anticipata dal quotidiano spagnolo El Español.

Un rapporto redatto dalle autorità sanitarie regionali, visto da EL PAÍS, affermava che il Palacio del Hielo ha “le condizioni fredde necessarie per preservare i corpi”, che verrebbero collocati su “una superficie fatta di materiali polimerici spessi circa 2-3 cm” per garantire che il corpo non entri in contatto diretto con il ghiaccio. Le bare sarebbero “debitamente identificate” per evitare confusione. Il rapporto ha aggiunto che le bare “entrerebbero ed uscirebbero da un punto di accesso diretto”.

Coronavirus, Spagna: ospedali al collasso, pazienti a terra



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -