Grecia: veicolo corazzato turco abbatte recinzione alla frontiera

Un veicolo corazzato turco ha distrutto una sezione delle barriere costruite dalle autorità greche al confine fra i due paesi. Questo quanto emerge da un video pubblicato dal governo greco nella serata di sabato e ripreso dai media ellenici. Il video sarebbe stato girato nella notte di venerdì. Una telecamera di sorveglianza, situata presso il posto di frontiera di Evros, ha filmato la scena.

Secondo le autorità di Atene, si tratterebbe di un veicolo Hizar/Ates, utilizzato dalle unità di sorveglianza turche e “ottenuto con fondi finanziati al 75 per cento” dall’Unione europea fra maggio e agosto 2019.

Condividi