Comitato bioetica: no accanimento terapeutico su bambini con limitate aspettative di vita

Condividi

 

Nei confronti di bambini piccoli con limitate aspettative di vita vanno evitati “l’accanimento e percorsi clinici inefficaci e sproporzionati, tali da arrecare al paziente ulteriori sofferenze e un prolungamento precario della vita senza ulteriori benefici”.

Lo afferma il Comitato Nazionale per la Bioetica, sottolineando come l’accanimento clinico “è spesso praticato, per quanto riguarda i bimbi, solo per accondiscendere alle richieste dei genitori”.  tgcom24.mediaset.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -