Boldrini, Salvini mi attacca per ogni crimine commesso dai migranti

Condividi

 

“Io un’icona anti-Salvini? Non ho cercato questo riconoscimento. E’ la conseguenza del suo martellamento strumentale che va avanti da anni nei miei confronti. Ha fatto una campagna che oserei definire criminale nei miei confronti per ogni crimine compiuto da un migrante. E’ stata un’operazione disgustosa con l’hashtag ‘risorse boldriniane'”. Sono le parole di Laura Boldrini a Sky Tg24.

Salvini “tutti i giorni mi chiama in causa nelle sue dirette Facebook, io lascio quasi sempre cadere. Ieri però ho risposto, da quando non è più ministro lo vedo irrequieto: gli ho detto di trovarsi un hobby e ho chiesto se il Papeete fosse ancora aperto. Invece di stare lì a provocare l’avversario politico per creare polemiche. E’ senatore, andasse in Commissione a lavorare”. adnkronos

L’Italia diventa una jungla infernale: in casa nostra le Mafie più sanguinarie del mondo

Traffico di organi, droga, prostituzione, accattonaggio: mafia nigeriana sempre piu’ pericolosa

I migranti oggi sono l’elemento umano, l’avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi“. (Boldrini)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -