Torino: Appendino revoca incarico a vicesindaco Montanari

Condividi

 

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha revocato questa mattina l’incarico di vicesindaco a Guido Montanari e le deleghe che aveva in capo. “La decisione – ha spiegato la sindaca – segue le frasi pronunciate sul Salone dell’Auto che non hanno visto smentita. Una scelta non facile dal punto di vista umano ma che ho ritenuto necessaria nell’interesse della Città e della sua immagine“. “A Guido Montanari va il ringraziamento per il lavoro svolto in questi tre anni”, ha detto la prima cittadina.

MONTANARI: IO CAPRO ESPIATORIO – “Sono stato un capro espiatorio sul nulla – ha detto Montanari all’Adnkronos – Sarebbe stato più semplice se la sindaca Appendino avesse espresso una volontà politica nuova nelle riunioni di maggioranza o giunta”.



“In questi anni – ha aggiunto – credo di aver svolto un buon lavoro come elemento di mediazione operativa tra i movimenti e l’amministrazione in completa adesione al programma di governo con cui Appendino è stata eletta”. Per quanto riguarda il futuro, a giudizio di Montanari “se M5S rinuncia alle due posizioni iniziali, come quelle su Tav e acqua pubblica accettando decisioni calate dall’alto, è destinato a concludere la sua esperienza politica”.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -