Salvini: avanti con questo Governo, no manovre di palazzo

Il governo Conte deve “tornare a viaggiare come un treno” e per far questo bisogna che “qualcuno la smetta di dire ‘no'”, perché “è il momento dei sì”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, convinto di “andare avanti a lavorare con questo governo, perché non mi interessano operazioni di palazzo”.

“L’ho detto prima delle elezioni, lo ripeto dopo le elezioni: la mia parola, la nostra parola vale più dei sondaggi, vale più di mille confronti – ha detto Salvini durante un comizio elettorale a Ferrara -. Io voglio andare avanti a lavorare con questo governo”.

Perché, ha proseguito il leader della Lega “non mi interessano operazioni di palazzo, basta che questo governo ritorni a lavorare e a viaggiare come un treno e qualcuno la smetta di dire ‘no’ perché è il momento dei sì, c’è bisogno di dire dei sì, di sbloccare cantieri, strade, autostrade, porti, aeroporti, ferrovie. Sono fiducioso”.  (askanews)

Condividi