Brasile, allarme febbre Dengue: 29 morti in 2 mesi a San Paolo

Condividi

 

E’ allarme nello stato di San Paolo, in Brasile, per la febbre dengue. Il numero di vittime dovute alla malattia infettiva tropicale, infatti, è aumentato di quasi il mille percento: secondo le autorità sanitarie, nei primi due mesi dell’anno ci sono stati già 29 decessi, contro i tre registrati nello stesso periodo del 2018. Sono in totale 36.791 le persone colpite dall’epidemia da inizio 2019 mentre altri 16 casi sono “sotto osservazione”.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -