Como: sequestro e abusi su 4 minorenni, 5 stranieri arrestati

Condividi

 

COMO, 28 FEB – Avrebbero sequestrato per oltre tre ore in uno stanza minacciandole quattro ragazzine minorenni e avrebbero abusate di almeno una. Per questo 5 ragazzi, tre maggiorenni e due minorenni sono stati arrestati stamane dai carabinieri della compagnia di Como. I cinque avrebbero agito, secondo i carabinieri, con “modalità da branco”. In particolare si sarebbero accaniti su una sedicenne prendendola anche a morsi.

L’episodio che ha portato in carcere i cinque giovani risale al pomeriggio del 14 luglio scorso ed è avvenuto nell’appartamento di uno degli arrestati, nella zona del Canturino, dove i cinque amici (tre di origine albanese e due marocchini di 17, 18 e 19 anni) avevano invitato quattro ragazze, tutte italiane e minorenni.



Secondo le accuse i ragazzi, in parte ubriachi e sotto l’effetto di stupefacenti, hanno chiuso le ragazze in una stanza, tenendole per oltre tre ore, minacciando di buttarle dalla finestra e poi hanno preso di mira una sedicenne, abusandone e prendendola a morsi. (ANSA)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -