“Scelgo me”, romanzo di Angela Bianchi

Condividi

 

“Scelgo me” è il romanzo dell’autrice Angela Bianchi che tratta l’affermazione femminile.
(Armando Curcio Editore)

Sinossi

Jayla Raylai “J.R:” McCoy è un brillante avvocato di Boston. Dietro la maschera di donna fredda e arrogante che lei si ostina ad indossare, insieme a dei fantastici abiti e delle scarpe dal tacco vertiginoso, si nasconde un passato pieno di sudore e sacrifici, ma soprattutto di avvenimenti dolorosi. L’unica persona al mondo in grado di comprenderla e che da anni fa di tutto per rivedere la Jayla di una volta, quella divertente e piena di vita, è suo fratello Jordan.

Christopher Byron è un uomo gentile, educato e dolce, con tutti. Genio dell’informatica, ama i rebus e i misteri e quando il destino lo porterà nell’ufficio dell’indisponente e complicata J.R., per lui sarà impossibile non rimanerne affascinato.

In un turbinio di incomprensioni e segreti, Jayla e Chris diametralmente opposti inizieranno a dubitare delle loro più ferme convinzioni arrivando a chiedersi se si può veramente lasciare andare il proprio passato per vivere solo nel presente.

Il libro

Jayla “J.R.” McCoy è il migliore avvocato societario di Boston e crede fermamente che nel lavoro, come nella vita, bisogna essere pratici e razionali. Per lei contano solo i fatti, niente altro. Christopher Byron è l’amministratore delegato di una delle più importanti e redditizie società di tecnologia e informatica del mondo e ha un sogno da realizzare. Due persone diametralmente dive-se che saranno attirate l’una verso l’altra come i due poli opposti di un magnete. Tra segreti celati, scontri epici ed equivoci divertenti, Jayla e Chris dovranno andare oltre le loro più ferme convinzioni e capire che a volte nella vita bisogna avere il coraggio di saper lasciare andare per trovare la propria strada. Il libro ci riporta alla mente esempi cinematografici quali Padri e figlie, di Gabriele Muccino e si ispira senz’altro alla scrittura coinvolgente e trainante di Nicholas Sparks

L’autrice

Angela Bianchi nasce in un piccolo e meraviglioso paese dell’Abruzzo e cresce in una località balneare a pochi chilometri da Roma. Inguaribile sognatrice divora qualunque libro racconti una storia d’amore. Quando non è impegnata a guadagnarsi da vivere passa il tempo scri-vendo e proprio così è diventata una stella nascente del panorama letterario italiano. Il suo primo libro nasce dal desiderio di scrivere un romanzo che lei stessa voleva leggere. Una storia che in qualche modo le appartiene in modo viscerale, pur non essendo autobiografico. Il percorso del tutto casuale e inaspettato con il quale questo suo sogno nascosto è uscito improvvisamente dal cassetto nel quale l’aveva relegato, le ha permesso di abbandonare tutte le sue remore e insicurezze e l’ha incoraggiata a voler continuare a raccontare e dar voce, se pur in modo semplice e romanzato, a tutte quelle persone, soprattutto donne, che hanno preso le avversità che la vita le ha riservato e ne hanno fatto la loro forza, con coraggio e resilienza.

 

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -