Messico: turista italiana 27enne trovata morta

Anna Ruzzenenti, istruttrice subacquea veronese di 27 anni, è stata trovata morta in Messico. La giovane, riferisce il quotidiano L’Arena, è stata trovata morta a Playa del Carmen. La 27enne, che lavorava per una scuola di immersione, era partita lo scorso 13 dicembre per una vacanza nel paese centro-americano.

Ancora da chiarire le cause del decesso, che saranno affidate ad un’autopsia. Solo successivamente potrà esserci il nulla-osta per il rimpatrio della salma in Italia. L’Ambasciata d’Italia a Città del Messico, in coordinamento con la Farnesina, segue il caso della connazionale Anna Ruzzenenti, deceduta in Messico, in stretto contatto con i familiari. Lo riferiscono fonti della Farnesina. (ilmessaggero.it)

Messico, italiana stuprata vicino a Cancun: arrestati due poliziotti

Messico sconvolto, in tre mesi diecimila omicidi

Condividi