Bilancio UE: Ok piu’ soldi per Erasmus, clima e immigrazione

Condividi

 

STRASBURGO – Più risorse per giovani, migrazione, clima e innovazione: l’Eurocamera ha dato il via libera oggi a Strasburgo al bilancio Ue per il 2019, con 451 voti in favore, 142 voti contrari e 78 astensioni. Il testo, che dopo il voto è stato firmato dal presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani, prevede un budget di 165,8 miliardi di euro di impegni e 148,2 miliardi di pagamenti.

“L’anno prossimo i cittadini europei, le nostre istituzioni e i nostri comuni, i nostri organismi di ricerca, i giovani, le imprese e le Pmi, quelle che innovano, avranno a disposizione molte più risorse”, ha sottolineato il relatore principale del testo, l’eurodeputato Pd Daniele Viotti.



L’accordo di conciliazione con il Consiglio approvato oggi dall’Eurocamera prevede 150 milioni di euro in più per il programma Horizon 2020, 240 milioni aggiuntivi per Erasmus+ e 116 milioni di euro in più per l’Iniziativa europea per l’occupazione giovanile. ansa europa



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -