Bologna: senzatetto italiani da anni sotto i portici, chiedono aiuto al Comune

Storie di persone “invisibili” che vivono e dormono da anni sotto i portici di via Indipendenza. Sono alcuni senza tetto italiani che si rivolgono al Comune per essere aiutati e per avere un posto di lavoro. “Non siamo finiti” ci dicono. Sentiamo le loro storie

Bologna: 59% delle case popolari agli stranieri

video di Etv

Condividi