Fondi Lega: Salvini querela Belsito per appropriazione indebita

 

Matteo Salvini, come leader della Lega, stamane, tramite i suoi legali, ha depositato nella cancelleria della Corte d’Appello di Milano una querela nei confronti dell’ex tesoriere del Carroccio Francesco Belsito, imputato per appropriazione indebita con Umberto Bossi e il figlio Renzo ‘Il Trota’, per aver usato i fondi del partito per fini privati. La denuncia è indispensabile per celebrate il dibattimento in quanto per il reato contestato, in base alle nuove norme, non si può più procedere d’ufficio. ansa

Condividi