Vice ministro degli Esteri: “dare 32 miliardi all’Africa sub-sahariana”

BRUXELLES – “Al Consiglio sviluppo Ue di oggi abbiamo molto riflettuto sull’Africa, su cui, a livello di Unione, c’è un focus importante. L’Italia è in linea. E’ il continente del futuro e dovremo impegnarci molto sul suo sviluppo. A questo proposito, abbiamo discusso del quadro finanziario 2021-2027, che prevede un totale di 1300 miliardi, 90 dei quali per sviluppo e cooperazione internazionale. Di questi 90, l’Italia si fa promotrice dell’idea che almeno 32 vadano destinati all’Africa sub-sahariana”.

Così la vice ministro degli Esteri, Emanuela Del Re, lasciando la riunione.

Condividi